BUONISSIMO
Seguici

Fiera fredda 2016

Un lungo weekend da gustare "lentamente"
Più che tradizionali sono storici: i festeggiamenti in onore del santo patrono a Borgo San Dalmazzo partono dal 1569 per arricchirsi ogni anno di nuove scoperte e sapori dimenticati. Un must della festa: i piatti a base di lumache, per soli intenditori!
 
Per concessione di Emanuele Filiberto I di Savoia, dal lontano 1569, Borgo San Dalmazzo, in provincia di Cuneo, festeggia il santo Patrono con la tradizionale Fiera Fredda che si terrà all'interno di Palazzo Bertello.
L'appuntamento, che si rinnova da quasi 450 anni, rappresentava un momento di incontro importante per tutti gli abitanti delle valli, che scendevano in paese per procurarsi le ultime provviste prima del lungo inverno. Oggi come allora è possibile gustare i piatti divenuti dei classici della manifestazione: il minestrone di trippe, le lumache cucinate in varie maniere e il cotechino con i crauti.

Le ricette del giorno