BUONISSIMO
Seguici

Festa del Tortello De.Co.

Antiche tradizioni piacentine

Ai piedi delle prime colline piacentine, il borgo di Vigolzone vi aspetta per sedurvi con il gusto del suo tradizionale "tortello con la coda" e della buona musica, per ben sei serate da non lasciarsi sfuggire.

Nel 1351 le cuoche del castello del capoluogo – per onorare l'illustre ospite degli Anguissola, il poeta Francesco Petrarca – trasformarono dei semplici involtini di pasta ripiena, nella delizia a forma di caramella tramandata fino a noi. Il Tortello di Vigolzone De. Co. è nato così e ancora oggi delizia le nostre tavole.

Se avete voglia della buona cucina all'ombra di un castello, niente di meglio che sfruttare una delle 6 serate gastronomiche all'insegna della cucina piacentina, in cui assaggiare i meravigliosi tortelli insieme a salumi, spiedini, e molto altro ancora…

All'interno della festa troverete stand gastronomici con specialità piacentine, una enorme balera di 400 metri e oltre 4.000 tavoli per mangiare all'aperto mentre i vostri bimbi si scatenano nel parco giochi. Tutte le sere, dalle ore 21.00, serata danzante con orchestre dal vivo.

Le ricette del giorno