BUONISSIMO
Seguici

Anghiò - Festival del Pesce Azzurro 2016

Degustar m'è dolce in questo mare

Sarde, sgombri, ricciole, tonni e anghiò – alici, in dialetto sanbenedettese – saranno i protagonisti dell'evento nato per valorizzare la tradizione ittica marchigiana. Quale occasione migliore per degustare pesce fresco preparato in squisite ricette locali?

Nel secondo porto d'Italia, per quantità di pesce pescato e per imbarcazioni impiegate, si svolgerà Anghiò, il festival del pesce azzurro.

San Benedetto del Tronto, dall'8 al 17 luglio, vedrà salire dal porto invitanti profumi e piatti della tradizione locale ai quali sarà difficile resistere. Alici, sarde, tonni e ricciole appena pescati saranno la testimonianza evidente dello stato di buona salute di un settore, quello ittico, trainante per l'economia cittadina.

Mostre a tema, convegni, incontri e seminari informativi aiuteranno i visitatori a conoscere meglio la qualità del pesce azzurro, oggi rivalutato dal punto di vista nutritivo e dietetico, con laboratori didattici rivolti anche ai bambini. Degustazioni, show cooking e piatti proposti da grandi chef permetteranno di apprezzarne anche il gusto.

All'interno del Palazzurro e dell'area Cinquanta sfumature d'azzurro, a turisti e visitatori verrà servita una vasta offerta gastronomica con le più diverse ricette a base di pesce azzurro.

Dopo il successo della scorsa edizione, torna l'Aperifish, sfizioso aperitivo di pesce abbinato ai vini del Consorzio Vini Piceni, con una sezione dedicata in particolare all'accoppiata pesce e bollicine del Piceno.

Le ricette del giorno