BUONISSIMO
Seguici

Venerdì Santo a Mogliano

Una delle più antiche Rievocazioni Storico-Religiose della Passione di Cristo

Dal 1962 Le piazze e le vie di Mogliano, come ogni Venerdì Santo dell’anno, si illuminano di una nuova luce che ci porta a rivivere le ultime ore della vita di Gesù Cristo.
La storica rievocazione della Passione di Cristo di Mogliano è un evento religioso e scenico fra i più originali delle Marche in questo genere: la prima edizione è datata 1962.

A partire dalle ore 21:00 le luci del paese si spengono e le piazze e i vicoli si trasformano in quadri che fanno rivivere le ultime ore della vita di Gesù Cristo.
La Rievocazione inizia con la rappresentazione dell’ultima cena nel Piazzale San Giuseppe, sito in una delle zone più antiche del paese. Quindi in Piazzale San Michele prende il via il processo davanti a Ponzio Pilato al termine del quale parte il corteo degli oltre trecento figuranti della Via Crucis che sfilano da Viale XX Settembre, la via principale del paese, fino al Santuario del Santissimo Crocifisso, dove Cristo muore insieme ai due ladroni.

Alla folla ebraica, soldati romani a cavallo e fanti che compongono la tradizionale rappresentazione, a Mogliano si aggiunge anche la PROCESSIONE RELIGIOSA della Bara del Cristo Morto, con le effigi dei Santi, i simboli della Passione e la banda musicale.
E' proprio in quest’ultima che la Processione del Venerdì Santo fonda le sue radici in quanto il suo svolgimento annuale è documentato negli archivi dello storico moglianese Carnili fin dal 1769.
La rappresentazione della Passione di Gesù Cristo vuole essere un momento di riflessione sul dolore del Figlio dell’Uomo ed un richiamo turistico.
In questo senso viene posta la massima cura nel ricreare con fedeltà il testo biblico ed i dialoghi proprio per consentire un maggior coinvolgimento emotivo dei fedeli.
I dialoghi sono interamente recitati dal vivo ed accompagnati, occasionalmente, da una voce narrante diffusa in tutte le vie del paese per aumentare il coinvolgimento emotivo dei fedeli.
Per l'occasione verranno allestite delle aree per il parcheggio dei camper vicinissime al centro storico e totalmente gratuite.

Organizzatore: Comitato del Venerdì Santo

Manifestazione all'aperto

Le ricette del giorno