BUONISSIMO
Seguici

Vino: il Seminario Veronelli premia i Super Tre Stelle

Vino: il Seminario Veronelli premia i Super Tre Stelle

Di: ANSA
Vino: il Seminario Veronelli premia i Super Tre Stelle

Veronelli li definiva “vini capaci di racconto”. Sono i premiati Super Tre Stelle che il Seminario Permanente Luigi Veronelli ha presentato a Milano nell’ambito della manifestazione Milano Wine Week. A queste eccellenze enologiche l’edizione 2019 della prima guida ai vini italiani ha assegnato il massimo punteggio, “Grande Esordio e Miglior Assaggio”. In questa selezione di “capolavori liquidi” primeggia la Toscana per numero di riconoscimenti conquistati, ma è piemontese il miglior vino rosso, l’unico capace di ottenere l’eccezionale giudizio di 100/100, si tratta del Barolo Bussia Riserva Granbussia 2009 Poderi Aldo Conterno (Monforte d’Alba, Cuneo). Sul podio anche il miglior vino spumante, il Franciacorta Extra Brut Rosé Riserva Annamaria Clementi 2008 di Ca’ del Bosco. Il miglior vino bianco è altoatesino, Terlaner I Grande Cuvée 2015 di Cantina Terlano (Terlano-Terlan, Bolzano). Miglior rosato al Cerasuolo d’Abruzzo Piè delle Vigne 2016 di Cataldi Madonna Luigi (Ofena, L’Aquila). Infine il Romagna Albana Passito Riserva AR Selections des Grains Nobles 2014 di Fattoria Zerbina (Faenza, Ravenna) e stato giudicato miglior vino passito. Molto significativa e incoraggiante, quest’anno, la presenza di alcune etichette di assoluta eccellenza anche in regioni cosiddette minori, a testimonianza della vitalità e dei continui progressi del settore. 

Le ricette del giorno