BUONISSIMO
Seguici

Piegare i tovaglioli di stoffa per una tavola bella ed elegante

Piegare i tovaglioli di stoffa per una tavola bella ed elegante

Nelle occasioni speciali nulla deve essere lasciato al caso, nemmeno i tovaglioli. Esistono molti modi diversi per piegare i tovaglioli, alcuni anche molto artistici. Attenzione però: se la situazione è solo formale, vanno evitate per etichetta le forme più particolari.

Come si apparecchia e decora la tavola dipende infatti principalmente da quanto la cena o il pranzo sono formali. Supponendo che vogliate allestire una tavola elegante, sobria e formale, non piegate mai  i tovaglioli in modo fantasioso. C’è chi si sbizzarrisce con cigni, fiori, cravatte, cuori: meglio evitare se l’occasione è solenne. In questo caso infatti la soluzione migliore è quella di piegarlo nel modo più semplice possibile, a triangolo, a quadrato o a rettangolo aperto verso l’esterno.

In occasioni più informali, possiamo osare un po’ di più, senza esagerare dal momento che da bon ton (e per una questione di igiene) il tovagliolo va toccato il meno possibile. Ricordatevi inoltre che un tovagliolo troppo estroso potrebbe divertire, ma risultare fuori luogo o pacchiano, tanto da penalizzare la tavola invece di esaltarla. Se siete in dubbio limitatevi a piegarlo in modo semplice e a impreziosirlo con un fiocchetto in tessuto, che magari trattiene un piccolo oggetto decorativo.

​A tavola con la cromoterapia

Non sapete resistere al fascino del tovagliolo artistico? Se usate dei calici a tulipano questa idea fa al caso vostro. Piegate a metà il vostro tovagliolo di stoffa così da ottenere un rettangolo, a questo punto piegate il tovagliolo a fisarmonica partendo dal lato più corto. Inserite infine il tovagliolo nel calice tenendo la parte inferiore piegata e aprite la parte che esce dal bicchiere a ventaglio.

In alternativa potete piegare i due lembi del tovagliolo verso il centro e porre il tovagliolo nel bicchiere in modo da avere un’estremità che esce verso l’alto e ricorda la forma di una calla, il lato alla base va invece piegato verso l’interno in modo che non si veda.

Preferite qualcosa di più originale? Ecco una proposta che unisce eleganza e creatività: il tovagliolo a foglia.

Le ricette del giorno