BUONISSIMO
Seguici

Cos’è il coperchio magico e come si utilizza

Cos’è il coperchio magico e come si utilizza

Concepito per cuocere in modo sano, il coperchio magico è in grado di controllare la fuoriuscita del vapore durante la cottura.

Il vapore che si forma cuocendo infatti in parte viene ricondensato all’interno della padella e in parte esce dai fori del coperchio senza portare con sé cattivi odori. In questo modo è possibile ridurre sprechi perché si cuoce a temperature più basse, disperdendo meno i liquidi e preservando le caratteristiche gustative e organolettiche degli alimenti.

Semplice da usare e sicuro dal momento che non si crea pressione, con il coperchio magico si risparmia energia dal momento che è possibile usare meno acqua per cuocere. Il numero di pentole da impiegare per le preparazioni si riduce, come anche i cattivi odori in cucina e gli schizzi sui fornelli.

Il coperchio magico si trova di dimensioni diverse in modo da poter scegliere quello per le pentole che si desiderano usare. A seconda della fiamma e dell’altezza della pentola, il coperchio magico permette di modulare il tipo di cottura.

Utilizzando il coperchio magico in particolare è possibile friggere in modo inodore e utilizzando più volte (3-4 volte) lo stesso olio senza che gli aromi dei cibi cucinati prima contaminino quello fritti successivamente. Così facendo si consuma meno olio e quest’ultimo non arriva al punto di fumo, permettendo di avere delle fritture più salutari.

Con il coperchio magico è anche possibile cucinare la pasta e la pizza in padella. Nel primo caso si prepara il piatto in modo simile a come si cucina il risotto, inserendo nella pentola tutti gli ingredienti della ricetta, oltre alla pasta e a un poco d’acqua. Così facendo si risparmia peraltro in termini di pentole usate.

Se volete fare la pizza invece, mettete l’impasto sul fondo della padella leggermente oliata, ricopritelo con gli ingredienti che preferite, chiudete il coperchio magico e cuocete per 10 minuti circa. In questo modo si evitano i lunghi tempi necessari per riscaldare il forno.

 

Le ricette del giorno