BUONISSIMO
Seguici

Come fare quando la salsa è uscita troppo liquida?

Come fare quando la salsa è uscita troppo liquida?

Chissà quante volte vi sarete ritrovate con questo problema.

La prima tentazione, a volte sicuramente lo facciamo, è di riprovarci una seconda volta. Ma in realtà esistono dei piccoli trucchetti in grado di ‘sistemare’ il danno in maniera quasi semplice e veloce.

Come prima cosa prova a legare la salsa con dell’amido di mais. Per farlo diluite della farina di mais in acqua fredda e versatevi la salsa.

La salsa che allunga la vita

Considerate queste proporzioni: ogni 2,5 dl di salsa unite 1 cc di farina di mais. Risultato praticamente garantito.

Ecco invece una alternativa, ovvero legare la salsa con del burro. In questo caso unite delle briciole di burro freddo alla salsa, mescolando continuamente. La vostra salsa avrà ripreso la consistenza desiderata. Considerate nel caso del burro queste proporzioni: ogni 2,5 dl di salsa un paio di cc di burro.

Infine la strategia che generalmente viene più utilizzata e che poi è quella tramandata dalle nostre nonne, ovvero quella di legarla con burro e farina. Qui come prima cosa dovrete mescolare burro e farina bianca in quantità eguali. Una volta realizzato il composto aggiungetelo alla salsa bollente e mescolate. Avrete finalmente la vostra salsa della giusta consistenza. Le proporzioni sono quelle di 1 cc di farina e 1 cc di burro per ogni 2,5 dl di salsa.

Ricordate infine che la giusta consistenza è comunque frutto di esperienza e che i piccoli trucchetti sopra descritti dovranno essere provati prima di ottenere sia il miglior risultato per voi che la quantità corretta di ‘addensante’ da utilizzare.

Le ricette del giorno