BUONISSIMO
Seguici

​Una giornata di sana alimentazione

La sana alimentazione è quella consumata ogni giorno, semplice varia ed il più possibile equilibrata. Ecco come trascorrere una giornata di sana alimentazione.

​Una giornata di sana alimentazione

La base di una sana alimentazione è quella di essere il più possibile varia, ben equilibrata e ricca di frutta, verdura, cereali e legumi.
Già dai primi minuti del risveglio potremo dare il via ad una sana giornata iniziando a bere un bicchiere d’acqua a temperatura ambiente, ideale per ravvivare da subito il metabolismo.
A colazione niente di meglio che proseguire con un estratto di succo: se non avete tempo ricordate che potrete prepararlo la sera precedente, l’estrattore produce un buon succo che potrà essere conservato facilmente per tutta la notte.

Il primo pasto della giornata è probabilmente il più importante, quello che ci apre ad una giornata di lavoro ed impegni.
Iniziamo con della frutta fresca, con uno yogurt bianco e con del pane integrale a cui potremo abbinare della marmellata o anche della crema di nocciole ma anche un plum cake o ancora un uovo alla coque.

Se appartenete a coloro che possono mangiare a casa, ma anche nel caso di una mensa o di un ristorante aziendale, non dimenticatevi di consumare in ogni occasione delle verdure a cui abbinare un unico piatto di pasta, riso oppure altri cereali secondo il proprio gusto.
Niente male l’idea di abbinare sempre le proteine, uova formaggio pesce o carne con un contorno di verdure, a piacere sia al vapore che saltate ma anche stufate.

Curarsi con il cibo

Se invece il vostro lavoro vi porta sempre in posti diversi e il pranzo deve essere consumato ove possibile propendete allora per dei panini che contengano sempre verdure ed un alimento proteico in un panino integrale oppure di segale. Tante però le idee che potreste facilmente trovare, come una frittata di zucchine o un piatto di lattuga e pomodori oppure del tonno sott’olio.

Nelle ore pomeridiane potrebbe essere utile spezzare la giornata con una piccola merenda. 
Potremmo riprendere un secondo yogurt bianco oppure pensare anche a qualche parentesi dolce come un plum cake integrale, se non consumato a colazione, ma anche una sana crostata di frutta fresca meglio se integrale e senza naturalmente esagerare.

L’ultimo pasto della giornata dovrebbe sempre avere come presenza fissa della verdura o dell’insalata e anche qua, come a pranzo, proseguire con un piatto unico ma dando anche spazio a delle zuppe oppure anche ad una pizza integrale oppure del formaggio fresco.

E voi come iniziate la vostra giornata di sana alimentazione?

 

Le ricette del giorno