BUONISSIMO
Seguici

Pesto di cavolo nero

Il pesto di cavolo nero è un tipico condimento invernale, che si prepara utilizzando come base questo saporito ortaggio insieme alla frutta secca, all’olio, all’aglio, al peperoncino e a un pizzico di sale. Non è assolutamente difficile da preparare e può essere utilizzato per condire vari tipi di pasta.

Come fare il pesto di cavolo nero

Ci vogliono appena dieci minuti per realizzare il gustosissimo pesto di cavolo nero, un piacere per gli occhi e per il palato. Dopo avrai a disposizione un condimento che puoi utilizzare subito oppure conservare per le occasioni più speciali. Scopri tutti i passaggi della ricetta.

Pesto di cavolo nero VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 6
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 10 min di preparazione5 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Cavolo nero 100 g di foglie
  • Acqua di cottura delle verdure 25 ml
  • Olio extravergine d'oliva 25 ml
  • Mandorle 10 g
  • Pinoli 10 g
  • Noci 10 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Peperoncino fresco 1 pizzico
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Cavolo nero

    Iniziate lavando le foglie del cavolo nero e privandole della costa centrale, particolarmente dura. Poi fatele cuocere in acqua calda per cinque minuti al massimo, insieme a uno spicchio d'aglio

  2. Acqua

    Scolate le foglie di cavolo appena lessate e tenete da parte la loro acqua di cottura

  3. Frullatore

    Frullate in un mixer la frutta secca con un pizzico di peperoncino e di sale, quindi versate le foglie di cavolo con poca acqua di cottura

  4. Pesto di cavolo nero

    Tritatele a loro volta, aggiungendo all'occorrenza altra acqua di cottura, fino a raggiungere una consistenza piuttosto cremosa

Consigli

Potete conservare il pesto di cavolo nero in frigo per una settimana o nel congelatore fino a un massimo di sei mesi

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate