BUONISSIMO
Seguici

Pasta e fagioli light

Tutto il gusto della pasta e fagioli in versione light. Già, la pasta e fagioli light: il massimo, vero? L’importante è utilizzare i borlotti secchi, i più adatti per un primo piatto nutriente e allo stesso tempo leggero. In Italia ne esistono tantissime varietà, dai toscani ai Lamòn, dagli zolfini ai fagioli di Controne e tante altre: fondamentale è la lunga fase di ammollo – almeno otto ore – necessaria ad ammorbidire e a rendere digeribili i legumi secchi. Scopri come preparare la pasta e fagioli light in pochi, semplici passaggi.

Di:
Pasta e fagioli light VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 120 min di preparazione480 min di ammollo
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Fagioli borlotti 300 g
  • Maltagliati 6 mestoli
  • Aglio 3 spicchi
  • Rosmarino 1 rametto
  • Salvia 7 foglie
  • Sedano 1 gambo
  • Brodo vegetale 1 l
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Fagioli in ammollo

    Mettete a bagno in acqua fredda i fagioli per 8 ore quindi sciacquateli e scolateli. Fate bollire l’acqua o il brodo in una grossa pentola, aggiungete i fagioli, la costa di sedano, la salvia, gli spicchi d’aglio pelati, il rametto di
    rosmarino e 3 cucchiai d’olio.

  2. Fagioli in cottura

    Fate riprendere il bollore e abbassate al minimo la fiamma, facendo sobbollire lentamente senza coperchio. Cuocete per almeno due ore, mescolando ogni tanto e aggiungendo acqua tiepida ogni volta che occorre,

  3. Fagioli in forchetta

    Una volta cotti, schiacciatene una parte con la forchetta o prelevatene la metà passandoli al minipimer in modo da creare una sorte di purè. Fate cuocere per 10 minuti tutto insieme, mescolando di tanto in tanto e controllando la densità.

  4. Sale in pentola

    Levate il rametto di rosmarino, l’aglio e la salvia. Riportate a bollore, assaggiate, aggiustate di sale e versateci dentro la pasta aggiungendo acqua calda all’occorrenza, fino a quando sarà cotta al punto giusto.

  5. Pasta e fagioli light

    Servite nelle scodelle con l’aggiunta di un fio d’olio crudo e pepe o peperoncino in polvere o macinati al momento, ricordando che, come tutte le versioni di pasta e fagioli, anche questa light è migliore se la si mangia
    tiepida.

Consigli

In luogo dei maltagliati (o della pasta corta) puoi utilizzare anche quattro matasse di fettuccine.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Le ricette del giorno