BUONISSIMO
Seguici

Cavatelli con piselli e fave

I cavatelli con piselli e fave si preparano scottando le fave e lavando la scarole e gli aromi, si cuoceranno poi le verdure in padella con i cipollotti, aggiungendole gradualmente in ordine di tempi di cottura, a parte si lesseranno i cavatelli in acqua bollente e una volta scolati si mescoleranno con le verdure e si serviranno immediatamente in tavola.

Cavatelli con piselli e fave VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: TRENTINO NOSIOLA
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 30 m + prep. pasta
  • COSTO: -

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Cavatelli 320 g
  • Fave 100 g
  • Piselli 100 g
  • Scarola 1 cespo
  • Cipollotti 2
  • Basilico 1 mazzetto
  • Pecorino 2 cucchiai
  • Olio di oliva extravergine 1 dl
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Cavatelli con piselli e fave Scottate le fave in acqua bollente salata, scolatele, privatele della pellicina e tenetele da parte. Lavate e asciugate il basilico e spezzettatelo. Mondate la scarola, lavatela e tagliatela a listarelle.
  2. Cavatelli con piselli e fave Mondate i cipollotti, lavateli, tritateli e rosolateli nell'olio a fuoco dolce per 2 minuti circa senza lasciarli dorare. Unite le fave e i piselli e proseguite la cottura per altri 2-3 minuti, mescolando ogni tanto.
  3. Cavatelli con piselli e fave Versate 1 mestolino di acqua calda, regolate di sale, insaporite con una macinata di pepe e proseguite la cottura, a fuoco moderato, per 5-6 minuti, mescolando di tanto in tanto per evitare che la preparazione si attacchi. Aggiungete quindi la scarola e cuocete ancora per 3-4 minuti.
  4. Cavatelli con piselli e fave Lessate i cavatelli in abbondante acqua bollente salata; scolateli e conditeli con il sugo di fave, piselli e scarola.
    Trasferiteli su un piatto da portata, cospargeteli con il pecorino grattugiato e con il basilico e servite immediatamente.
VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Le ricette del giorno