BUONISSIMO
Seguici

Calamari alla Toscana

I calamari alla toscana si realizzano lavando gli spinaci per poi scottarli e pulendo i calamari per cuocerli in un soffritto con il concentrato di pomodoro, al termine si serviranno i calamari con gli spinaci. Ecco i passaggi dei calamari alla toscana.

Calamari alla Toscana VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: ELBA BIANCO
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: TOSCANA
  • TEMPO: 20 min di preparazione80 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Calamari 4 grossi da 800 g
  • Spinaci 1 kg
  • Aglio a spicchi 2
  • Olio di oliva extravergine 8 cucchiai
  • Concentrato di pomodori 1 cucchiaino
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Calamari alla Toscana Mondate e lavate gli spinaci. Scottateli in pentola con un poco di sale, senza aggiungere altra acqua, quindi strizzateli e teneteli da parte.
  2. Calamari alla Toscana Pulite i calamari, svuotandoli ed eliminando gli occhi. Lavateli bene e asciugateli con un telo, tenendo da parte i sacchetti con l'inchiostro. In un tegame fate imbiondire 1 spicchio d'aglio sbucciato con 4 cucchiai d'olio; eliminate l'aglio, insaporitevi gli spinaci, quindi sgocciolateli e metteteli da parte.
  3. Calamari alla Toscana Nello stesso tegame rosolate l'altro spicchio d'aglio sbucciato con l'olio rimasto, unite i calamari e fateli asciugare a fuoco vivace. Versate il concentrato di pomodoro sciolto in 1 mestolo d'acqua; eliminate l'aglio, salate, pepate e lasciate cuocere per 1 ora, coperto.
  4. Calamari alla Toscana Unite al sugo gli spinaci e i sacchetti di inchiostro, fate addensare e servite ben caldo.
VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Le ricette del giorno