BUONISSIMO
Seguici

Ravioletti fritti alle erbe

I ravioletti fritti alle erbe vengono realizzati preparando il composto di formaggio, l'aglio e le erbe aromatiche, quindi disponendolo a mucchietti sulla pasta sfoglia e coprendo il tutto con un'altro rotolo di pasta. Ritaglieremo dei ravioli, faremo friggere e serviremo subito cosparsi di sale e pepe.

Ravioletti fritti alle erbe VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: MEDIA
  • VINO: PINOT GRIGIO
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 45 m
  • COSTO: -

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Pasta fresca 2 sfoglie da 100 g
  • Formaggio fresco di capra 200 g
  • Erbe aromatiche 1 mazzetto
  • Aglio a spicchi 2
  • Olio per friggere q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Ravioletti fritti alle erbe Private il formaggio della crosta e schiacciatelo in una ciotola utilizzando la forchetta. Unite 4 cucchiai di erbe tritate con l'aglio e regolate di sale e pepe.
  2. Ravioletti fritti alle erbe Distribuite il composto a mucchietti della dimensione di una nocciola su 2 delle sfoglie di pasta fresca e sovrapponetevi le altre 2 sfoglie, facendo aderire bene la pasta intorno al ripieno. Ritagliate quindi i ravioletti con l'aiuto di una rotella tagliapasta dentellata.
  3. Ravioletti fritti alle erbe Scaldate l'olio e fatevi friggere i ravioletti, pochi per volta, per 1 minuto circa, lasciandoli dorare leggermente da entrambe le parti.
  4. Ravioletti fritti alle erbe Sgocciolate i ravioletti su carta da cucina e poi trasferiteli su un piatto da portata. Salateli leggermente e spolverizzateli con una macinata abbondante di pepe nero.
  5. Ravioletti fritti alle erbe Cospargete i ravioletti con il trito di erbe aromatiche fresche rimasto e servite immediatamente.
VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Le ricette del giorno