BUONISSIMO
Seguici

Ciambella reggiana

La ciambella reggiana si prepara sciogliendo il burro a bagnomaria e unendolo poi alla farina ed a tutti gli altri ingredienti lavorando il composto e ponendolo infine in uno stampo col buco a cuocere in forno. Ecco i passaggi della ciambella reggiana.

Ciambella reggiana VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 6
  • CUCINA REGIONALE: EMILIA-ROMAGNA
  • TEMPO: 20 min di preparazione60 min di raffreddamento30 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Farina 500 g
  • Zucchero 200 g
  • Burro 100 g
  • Uova 2
  • Latte 50 ml
  • Lievito in polvere 1 bustina
  • Limone 1
  • Uova 1
  • Zucchero 80 g
  • Mandorle 80 g
  • Burro 35 g
  • Farina 30 g

Preparazione

  1. Ciambella reggiana In un pentolino sciogliete il burro a bagnomaria a fiamma bassa. Unire poi il burro sciolto con uova, zucchero e la scorza grattugiata del limone mescolando accuratamente aggiungendo farina, evitando la formazione di grumi, ievito e latte. Lavorare il composto finché apparirà omogeneo, liscio e morbido.
  2. Ciambella reggiana Ungere con il burro uno stampo da 26 centimetri col buco centrale e infarinarlo. sistemare nello stampo l'impasto spennellando se si desidera la superficie con del tuorlo d'uovo sbattuto e cospargendo poi la superficie con lo zucchero in granella e le mandorle tritate grossolanamente.
  3. Ciambella reggiana Mettere lo stampo nel forno già caldo a 200 °C per 30 minuti circa e servire poi tiepido o freddo.
VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Le ricette del giorno