BUONISSIMO
Seguici

Fave al latte

Le fave al latte si preparano lessando le fave in acqua bollente e poi rosolandole brevemente in padella col burro prima di aggiungere il latte e completare la cottura. Si serviranno mescolate con la fontina tagliata a listerelle. Ecco i passaggi per le fave al latte.

Fave al latte VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: GAMBELLARA
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 15 min di preparazione20 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Fave fresche 800 g
  • Fontina 50 g
  • Burro 30 g
  • Latte 1,5 dl
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Funghi 100 g

Preparazione

  1. Fave al latte Scottate le fave per 1 minuto in abbondante acqua bollente salata. Sgocciolatele, raffreddatele passandole in acqua fredda e privatele della pellicina esterna.
  2. Fave al latte Scaldate il burro in un tegame, unitevi le fave e fatele insaporire per 5 minuti, mescolando con un cucchiaio di legno.
  3. Fave al latte Bagnate le fave con il latte, insaporitele con un pizzico di sale e di pepe e continuate la cottura per 10 minuti, facendo evaporare il liquido quasi completamente.
  4. Fave al latte A cottura ultimata, unite al composto la fontina tagliata a listarelle ed i funghi. Mescolate per farla amalgamare bene e servite subito in tavola come contorno anche per un piatto vegetariano.
VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Le ricette del giorno