BUONISSIMO
Seguici

Aringhe in farina d'avena con senape

Le aringhe in farina d'avena con senape si preparano pulendo e deliscando le aringhe prima di passarle nella farina d'avena e cuocerle sulla gratella, si serviranno insaporite con una salsa di maionese, senape e aceto.

Aringhe in farina d'avena con senape VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 25 m
  • COSTO: -

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Senape 1 cucchiaio
  • Aceto di dragoncello 1,5 cucchiaini
  • Maionese 175 ml
  • Aringhe 4 da 225 g l
  • Limone 1
  • Farina d'avena 115 g
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Aringhe in farina d’avena con senape Sbattete la senape e l'aceto, insaporite la maionese. Fate raffreddare leggermente.
  2. Aringhe in farina d’avena con senape Mettete un pesce per volta su un tagliere, tagliatelo dalla parte inferiore e apritelo. Premete delicatamente lungo la lisca centrale con le dita. Girate il pesce e staccate la lisca attentamente.
  3. Aringhe in farina d’avena con senape Spremete il succo di limone su entrambi i lati del pesce, poi insaporite con sale e pepe. Ripiegate il pesce con la pelle all'esterno.
  4. Aringhe in farina d’avena con senape Mettete la farina d'avena su un piatto, poi rivestite le aringhe, premendole delicatamente, ma con fermezza.
  5. Aringhe in farina d’avena con senape Mettete le aringhe su una gratella, e cuocete sotto la griglia preriscaldata a temperatura moderata, 3-4 minuti per lato, fino a quando la pelle non è dorata e croccante e le carni non si sfaldano facilmente. Servite immediatamente con la salsa di senape a parte.

Consigli

La farina d'avena forma una deliziosa e croccante panatura per le tenere aringhe.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Le ricette del giorno