BUONISSIMO
Seguici

Inari zushi

L'Inari zushi viene realizzato con del tofu fritto e il riso preparato con il sakè e lo zucchero, quindi preparando delle polpettine oblunghe. Serviremo il piatto guarnito con lo zenzero sott'aceto.

Inari zushi VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: ALTA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 1 h
  • COSTO: -

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Abura-age (tofu sottile, fritto) 8
  • Brodo dashi 900 ml
  • Zucchero 6 cucchiaini
  • Saké 2 cucchiai
  • Salsa di soia 4 e 1/2 cucchiai
  • Su-meshi (riso all'aceto) 1 dose
  • Semi di sesamo 2 cucchiai
  • Gari q.b.

Preparazione

  1. Inari zushi Immergete per 1 minuto gli abura-age in acqua a vivace bollore. Toglieteli, sciacquateli sotto acqua fredda corrente e lasciateli raffreddare. Strizzateli delicatamente per eliminare l'acqua in eccesso. Divideteli a metà, di traverso, e apriteli con cura sul lato tagliato per ottenere tasche. Se impiegate abura-age in scatola, scolateli.
  2. Inari zushi Ponete le tasche di tofu in un'ampia casseruola. Aggiungete il brodo dashi, fino a coprirli, e portate a bollore. Riducete la fiamma, coprite, fate sobbollire per 20 minuti. Aggiungete lo zucchero poco per volta, scuotendo la casseruola per farlo sciogliere. Lasciate sobbollire per altri 15 minuti. Unite il sakè. 
  3. Inari zushi Scuotete di nuovo il recipiente e aggiungete lentamente la salsa di soia. Continuate la cottura fino a che il liquido sarà quasi completamente consumato. Passate gli abura-age in un ampio colino e fateli sgocciolare. In una terrina inumidita mescolate il sti-meshi con i semi di sesamo. Inumiditevi le mani e prelevate una piccola quantità di riso.
  4. Inari zushi Formate una polpettina oblunga che inserirete in un tasca di abura-age. Premetene i bordi per saldarli.Quando tutti i pezzetti di tofu saranno farciti, allineateli su un piatto da portata o sui piatti individuali poggiandoli sulla parte tagliata. Guarnite con un poco di gari.

Consigli

CONSIGLI E CURIOSITA': Per aprire gli abura-age senza lacerarli, posateli su un tagliere e, poggiandovi sopra il palmo della mano, sfregateli dolcemente contro la sua superficie. Separare a poco a poco i lembi della parte tagliata e scostatene le pareti procedendo verso il basso. Poi infilatevi le dita per assicurarvi che anche gli angoli siano liberi.

 

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Le ricette del giorno