BUONISSIMO
Seguici

Cotolette di rana

Le cotolette di rana si preparano lavando le cosce di rana e staccandone poi la carne dalle ossa ma lasciandole attaccate, le cosce saranno passate nell'uovo sbattuto con la noce moscata e successivamente in una miscela di pane e parmigiano grattugiati e infine fritte nel burro.

Cotolette di rana VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: MEDIA
  • VINO: PINOT NERO DELL'OLTREPÒ PAVESE
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: PIEMONTE
  • TEMPO: 30 min di preparazione15 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Cosce di rana 600 g
  • Uova 2
  • Pan grattato q.b.
  • Parmigiano q.b.
  • Noce moscata q.b.
  • Burro q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Cotolette di rana Lavate le cosce ed asciugatele; staccate in parte l'osso di ognuna, spostatelo da un lato lasciandolo però attaccato alla carne.
  2. Cotolette di rana Battete leggermente ogni coscia cercando di non frantumare l'osso. In un piatto sbattete le uova con del sale e della noce moscata. Passate le cosce prima nell'uovo e poi in una miscela di parmigiano grattugiato e pangrattato.
  3. Cotolette di rana Scaldate del burro in una padella e fatevi frgiggere le rane pochi minuti per parte. Servite bollenti.
VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate