BUONISSIMO
Seguici

Spaghetti al coniglio

Gli spaghetti al coniglio vengono realizzati cucinando il coniglio senza le ossa con i capperi dissalati. Lesseremo la pasta al dente, condiremo con il sugo preparato e serviremo con un ciuffo di menta.

Spaghetti al coniglio VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: MONTEPULCIANO D'ABRUZZO ROSATO
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 15 min di preparazione45 min di cottura
  • COSTO: -

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Spaghetti 320 g
  • Coniglio 500 g
  • Olive 80 g
  • Capperi 50 g
  • Aglio a spicchi 2
  • Olio di oliva extravergine 4 cucchiai
  • Brodo vegetale 1 mestolo
  • Menta 1 rametto
  • Sale .b.
  • Pepe q.b.
  • Pomodori 250 g

Preparazione

  1. Spaghetti al coniglio Sciacquate con cura i capperi per dissalarli e tritateli grossolanamente, scolate e sciacquate le fave, tritate finemente l'aglio.
  2. Spaghetti al coniglio Disossate la polpa di coniglio curando che non rimangano schegge di ossa (è possibile eliminarle anche durante la cottura, che risulta più facile), dividetela in bocconcini molto piccoli e rosolateli per 10 minuti nell'olio con l'aglio, poi unite i pomodori a pezzetti. Aggiungete il brodo e la menta, mescolate e fate ridurre il liquido per 15 minuti a fiamma vivace mescolando spesso.
  3. Spaghetti al coniglio Unite i capperi e le olive e proseguite la cottura per altri 10 minuti, al termine salate e pepate. Lessate al dente gli spaghetti, scolateli e fateli saltare per un minuto in padella con il coniglio. Servite nei singoli piatti guarnendo a piacere con un ciuffo di menta.
VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Le ricette del giorno