BUONISSIMO
Seguici

Filetti con funghi e rostì di patate

I filetti con funghi e rostì di patate sono una gradevole composizione dove la carne sarà insaporita dalle fette di bacon che l'avvolgono e dalle patate saranno prima lessate e poi schiacciate e cotte a cucchietti per decorare il piatto al momento della presentazione a tavola.

Filetti con funghi e rostì di patate VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: MEDIA
  • VINO: MONTESCUDAIO
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 45 m
  • COSTO: -

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Filetti mignon di manzo 4 da 150 g l
  • Funghi misti 300 g
  • Bacon 2 fette
  • Patate 600 g
  • Olio di oliva extravergine 8 cucchiai
  • Aglio a spicchi 2
  • Erba cipollina 12 steli
  • Pomodori ciliegini 250 g
  • Pepe 2 macinate
  • Sale 2 pizzichi

Preparazione

  1. Filetti con funghi e rostì di patate Pulite l'aglio e dividete uno spicchio a metà in orizzontale. Praticate taglietti molto superficiali, con la punta del coltello, sulle 2 facce dei filetti. Versate sale e pepe nella ciotolina e unitevi 5 cucchiai d'olio. Spennellatene un po' su entrambe le facce dei filetti.
  2. Filetti con funghi e rostì di patate Dividete a metà le fette di bacon per il lungo, con il coltello, sul tagliere. Avvolgete ogni fetta intorno alle parti laterali dei filetti e tenetele ferme con stecchini. Lasciate riposare la carne, a temperatura ambiente, fino al momento di cuocerla. Sbucciate le patate, asciugatele, grattugiatele, lasciandole cadere su un telo da cucina.
  3. Filetti con funghi e rostì di patate Strizzatele bene, dopo aver chiuso il telo a fagotto. Mettetele nella ciotola e conditele con poco condimento preparato. Tenete la ciotola in frigo fino al momento di preparare il rostì. Riscaldate il forno a 180 °C.
  4. Filetti con funghi e rostì di patate Foderate la placca con carta da forno bagnata e strizzata. Spennellatela con poco condimento. Lavate i grappolini di pomodori, nella bacinella, asciugateli e spennellateli con altro condimento. Cuoceteli in forno, finché iniziano a spaccarsi (20 minuti).
  5. Filetti con funghi e rostì di patate Bollite 3 litri d'acqua nella casseruola con il sale grosso e versatevi i funghi ancora surgelati. Fate riprendere il bollore, scolateli nel colapasta e allargateli sul secondo telo. Rosolate l'aglio rimasto nel tegame con 2 cucchiai d'olio e insaporitevi i funghi 5 minuti, mescolandoli spesso.
  6. Filetti con funghi e rostì di patate Spennellate la padella con un velo d'olio e scaldatela bene. Trasferitevi le patate grattugiate in mucchietti, non troppo vicini fra loro. Schiacciateli con il dorso di un cucchiaio e cuocete i rostì 3 minuti per parte. Toglieteli dalla padella e teneteli in caldo. Riscaldate la piastra e cuocetevi i filetti 3 minuti per parte.
    Sistemate i rostì sui piatti, sovrapponetevi i filetti e completateli con i funghi e con i tralci di pomodorini. Insaporite con gli steli d'erba cipollina, puliti e tagliuzzati. Servite.
VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Le ricette del giorno