BUONISSIMO
Seguici

Sgombri al verde

Gli Sgombri al verde vengono realizzati facendo dorare il pesce pulito con aglio, peperoncino e timo, quindi cuocendo i piselli e le taccole. Metteremo gli sgombri nella salsa e serviremo con il prezzemolo tritato.

Sgombri al verde VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: CORTESE DEI COLLI TORTONES
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 40 m
  • COSTO: -

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Sgombri 1 kg
  • Piselli 300 g
  • Taccole 200 g
  • Cipolla 1/2
  • Aglio a spicchi 1
  • Olio di oliva extravergine 5 cucchiai
  • Brodo di verdura 1/2 di mestolo
  • Peperoncini 1/2
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Timo 1 rametto
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Sgombri al verde Eviscerate gli sgombri, puliteli ed eliminate la testa, sciacquateli e asciugateli. Scaldate l'olio in una larga padella con lo spicchio d'aglio, il peperoncino intero e il timo tritato e fatevi dorare gli sgombri per 15 minuti, rigirandoli con molta delicatezza con una paletta di legno. Sgocciolateli, trasferiteli su un piatto e tenete da parte.
  2. Sgombri al verde Togliete l'aglio e il peperoncino, versate nell'olio la cipolla tritata e fatela appassire a fuoco lento. Intanto sbollentate le taccole e i piselli, scolateli con cura e trasferiteli nella padella con la cipolla. Rosolate, mescolate, poi abbassate
    la fiamma, bagnate con il brodo e fate cuocere per altri 10 minuti.
  3. Sgombri al verde A questo punto aggiungete gli sgombri, mescolate con delicatezza, salate, pepate e fate insaporire per altri 5 minuti. Cospargete con il prezzemolo tritato e servite.
VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Le ricette del giorno