BUONISSIMO
Seguici

Dente di leone in insalata

Il dente di leone in insalata è una fresca preparazione per la quale si spezzetteranno tutte le verdure già pulite e si mescolerano in un'insalatiera, verranno poi insaporite da una salsetta a base di senape, aceto, succo di limone e panna da cucina.

Dente di leone in insalata VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: PASSERINA CONTROGUERRA
  • DOSI: 1
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 20 m
  • COSTO: -

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Indivia riccia 100 g
  • Radicchio 100 g
  • Dente di leone 200
  • Cipolle rosse 2
  • Crescione 1 vaschetta
Per condire
  • Senape 2 cucchiai
  • Aceto 1 cucchiaio
  • Panna 4 cucchiai
  • Olio di oliva extravergine 3 cucchiai
  • Zucchero 1 presa
  • Limone 1
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
Per guarnire
  • Melissa 1 ciuffetto

Preparazione

  1. Dente di leone in insalata Spezzettate i vari tipi di insalata, che avrete in precedenza puliti, lavati e sgocciolati.
    Sbucciate le cipolle e tagliatele a fettine sottili.
    Scegliete le migliori foglioline del crescione e tritatele grossolanamente.
  2. Dente di leone in insalata Raccogliete tutti gli ingredienti in un'insalatiera e mescolate delicatamente.
  3. Dente di leone in insalata Preparare il condimento incorporando nella senape l'aceto, la panna da cucina e l'olio.
    Insaporite quindi con sale, pepe, zucchero e succo di limone, e versate la salsetta sull'insalata.
  4. Dente di leone in insalata Decorate con la melissa e portate in tavola.

Consigli

Per preparare un'insalata a regola d'arte è fondamentale condirla all'ultimo momento e con moderazione: sul fondo dell'insalatiera non deve restare neppure una goccia di liquido.Se condita da troppo tempo non ha un bell'aspetto, e l'umidità superflua non fa che portare via vitamine e sali minerali.Ci sono tuttavia delle eccezioni, alcune insalate vanno lasciate insaporire nel condimento per qualche tempo.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Le ricette del giorno