BUONISSIMO
Seguici

Frittata gitana

La frittata gitana viene farcita con biete, spinaci e cipolla rosolati a cui uniremo le uova sbattute. Completerà la cottura un passaggio in forno. Ecco tutti i passaggi per la ricetta frittata gitana.

 

 

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: LAMBRUSCO DI SORBARA
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 15 min di preparazione10 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Biete 70 g
  • Spinaci 70 g
  • Cipolle 2 medie
  • Porro 1
  • Aglio a spicchi 1
  • Salvia 2 foglie
  • Rosmarino 1 rametto
  • Basilico q.b.
  • Salsiccia 150 g
  • Uova 6
  • Panino 1
  • Olio di oliva extravergine 3 cucchiai
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. ok3

    Mondate le verdure e tagliatele minutamente, quindi fatele soffriggere in un recipiente rotondo di pyrex dentro all'olio caldo, a fuoco moderato. Conditele sale e poco pepe macinato al momento, rimescolatele, unitevi la salsiccia spellata e sbriciolata, l'aglio e le foglie aromatiche finemente tritate.

  2. ok2

    Mescolate e fate cuocere per qualche minuto; aggiungetevi la mollica spappolata di un panino, bagnata in due dita di latte e strizzata, date qualche altra rimescolata e spegnete il fuoco; sbattete  le uova, aggiustate di sale e amalgamatevi le verdure rosolate con la salsiccia. Ponete nuovamente sul fuoco il recipiente di pyrex, versatevi  olio e fatelo ben scaldare, aggiungete il composto a base di uova e fate bene rapprendere la parte sottostante.

  3. frittata gitana

    A questo punto passate il recipiente in forno caldo a 180 °C sotto il grill acceso e lasciate che anche la parte superiore della frittata a poco a poco si rassodi formando una bella crosticina dorata. Servite quindi in tavola la frittata preferibilmente tiepida, secondo l'uso gitano.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Le ricette del giorno