BUONISSIMO
Seguici

Tagliatelle romagnole

Le tagliatelle romagnole si preparano impastando la farina con uova e sale e poi stendendo la pasta sulla spianatoia. Leggi il resto della ricetta e scopri i passaggi.

Tagliatelle romagnole VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: MEDIA
  • VINO: SERRAVALLE CABERNET S. COLLI BOLOGNESI
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: EMILIA-ROMAGNA
  • TEMPO: 1 h + 2 h
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Farina 300 g
  • Uova 3
  • Sale 1 pizzico
Per il ragu'
  • Polpa di manzo 200 g
  • Pancetta 50 g
  • Cipolla 1/2
  • Carota 1
  • Sedano 1
  • Pomodori 2 cucchiai
  • Vino rosso 1 bicchiere
  • Brodo q.b.
  • Olio di oliva extravergine q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Tagliatelle romagnole Fate rosolare la pancetta in quanche cucchiaio di olio, aggiungete un battuto preparato con le verdure,
     
  2. Tagliatelle romagnole Infine aggiungete la carne e fatela rosolare fino a che non avrà raggiunto un bel colorito bruno uniforme.
     
  3. Tagliatelle romagnole Bagnatela col vino, lasciate evaporare e aggiungete il concentrato di pomodoro, sale, pepe e un poco di brodo.
  4. Tagliatelle romagnole Lasciate cuocere a fiamma lenta per un paio di ore, aggiungendo altro brodo se necessario.
  5. Tagliatelle romagnole Impastate la farina con le uova e un pizzico di sale, lavorando la pasta fino ad ottenere un impasto di consistenza soda.
  6. Tagliatelle romagnole Tirate la pasta a sfoglia sottilissima e tagliate a strisce larghe circa un centimetro.
  7. Tagliatelle romagnole Lessate in abbondante acqua salata, scolate al dente e condite con il ragù preparato in precedenza.
VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Le ricette del giorno