BUONISSIMO
Seguici

Pajata con i rigatoni

La pajata con i rigatoni si realizza tagliando le interiora (la pagliata) a pezzetti legandoli assieme e cuocendoli con il pomodoro per poi mescolarli alla pasta. Scopri gli step della pajata con i rigatoni.

Pajata con i rigatoni VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: ALTA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: LAZIO
  • TEMPO: 25 min di preparazione140 min di cottura
  • COSTO: -

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Rigatoni 600 g
  • Pagliata di vitello 1,5 kg
  • Grasso di prosciutto 100 g
  • Aglio a spicchi 2
  • Rosmarino 1 rametto
  • Prezzemolo 1 mazzetto
  • Vino bianco 1/2 di bicchiere
  • Passata di pomoro 700 g
  • Chiodo di garofano 1
  • Pecorino 100 g
  • Noce moscata q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Pajata con i rigatoni Tagliate la pagliata in pezzetti lunghi circa 20 cm e legateli ad anello usando un filo da cucina. 
  2. Pajata con i rigatoni Tritate insieme 1 spicchio di aglio, gli aghi di rosmarino, il prezzemolo e il grasso di prosciutto e fate rosolare il trito a fuoco lento in un tegame di coccio.
  3. Pajata con i rigatoni Accomodate nel tegame di coccio la pagliata; quando il grasso sarà perfettamente sciolto, conditela con sale, pepe e una presa di noce moscata. Fate rosolare la pagliata qualche minuto, mescolandola con delicatezza con un cucchiaio di legno.
  4. Pajata con i rigatoni Schiacciate il chiodo di garofano con l'aglio rimasto e mescolateli al vino, poi versate tutto sulla pagliata e lasciate evaporare il vino.
  5. Pajata con i rigatoni Unite la passata di pomodoro, aggiustate di sale e pepe, quindi proseguite la cottura a fuoco molto basso per circa 2 ore.
     
  6. Pajata con i rigatoni Lessate al dente i rigatoni in acqua salata. Togliete dal sugo una decina di anelli di pagliata e teneteli in caldo.
  7. Pajata con i rigatoni Scolate i rigatoni in una terrina, conditeli prima con il pecorino, poi con il sugo con la pagliata, mescolate bene, poi disponete gli anelli di pagliata tenuti da parte sopra la pasta e portatela subito in tavola.
VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Le ricette del giorno