BUONISSIMO
Seguici

Bucatini all'amatriciana

Con la salsa all’amatriciana si possono preparare dei deliziosi tagliolini o degli invitanti spaghetti “al rancetto”, tipica ricetta umbra. Ma l’abbinamento perfetto è quello dei celeberrimi bucatini all’amatriciana, vero e proprio monumento della cucina romana e laziale al pari degli spaghetti cacio e pepe, della carbonara o delle penne all’arrabbiata. La ricetta dei bucatini all’amatriciana prevede la cottura del guanciale rosolato nell’olio. Scopri tutti i passaggi per prepararli con facilità.

Bucatini all'amatriciana VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: COLLI ALBANI
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: LAZIO
  • TEMPO: 20 min di preparazione20 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Guanciale 200 g
  • Pecorino 80 g
  • Bucatini 400 g
  • Olio di oliva extravergine 3 cucchiai
  • Salsa di pomodoro 350 g
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Bucatini all’amatriciana

    Tagliate a dadini il guanciale e fatelo rosolare nell'olio, quindi procedete aggiungendo peperoncino e pomodoro, aggiustate di sale e lasciate cuocere per circa 20 minuti.

  2. Bucatini all’amatriciana

    A parte intanto avrete scolato i bucatini lessati al dente e li passerete nella salsa, spolverizzando di pecorino e pepe nero che dovrà essere grattugiato al momento.

Consigli

La variante dell'amatriciana senza pomodoro in realtà è la sua progenitrice: in origine, infatti, era il piatto tipico dei pastori abruzzesi e nasceva proprio senza pomodoro, prendendo il nome di Gricia.

VISUALIZZA LA VIDEO RICETTA DEI BUCATINI ALL'AMATRICIANA

 

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate