BUONISSIMO
Seguici

Zuppa di cavolo

La zuppa di cavolo si prepara con il cavolo cappuccio unito ad aglio, cipolla e peperoncini che danno alla zuppa un sapore leggermente piccante. Possiamo degustare la zuppa di cavolo anche il giorno successivo alla sua preparazione.

Zuppa di cavolo VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 45 m
  • COSTO: -

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Cavolo cappuccio 1
  • Aglio a spicchi 4
  • Pane 400 g
  • Peperoncini 2
  • Cipolle 2
  • Brodo vegetale 1 l
  • Pomodori 2
  • Paprica dolce 1 cucchiaino
  • Prezzemolo 2 ciuffi
  • Olio di oliva extravergine 7 cucchiai
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Zuppa di cavolo Pulite con cura tutte le verdure, predisponendole all'uso. Tagliate il pane a bastoncini larghi un dito: dorateli in una casseruola di terracotta con 7 cucchiai d'olio, sgocciolateli e teneteli da parte.
  2. Zuppa di cavolo Nell'olio rimasto in casseruola fate appassire adagio le cipolle tritate fini: dopo 3 minuti unite l'aglio tritato, pomodori e peperoncini spezzettati, il cavolo tranciato a listerelle. Alzata la fiamma, rosolate le verdure a calore vivo, rimescolando, per 4 minuti.
  3. Zuppa di cavolo Unite un ciuffo di prezzemolo tritato, un cucchiaino di paprica, sale e pepe. Versate il brodo e, ripreso il bollore, abbassate la fiamma, coprite il recipiente e lasciate sobbollire per una decina di minuti.
  4. Zuppa di cavolo Unite il pane dorato e fate sobbollire altri 8 minuti. Servite la zuppa in tavola, cosparsa di prezzemolo tritato, dopo averla fatta intiepidire alquanto. E' ottima anche il giorno dopo.
VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Le ricette del giorno