BUONISSIMO
Seguici

Friciò

I friciò sono delle frittelle aromatizzate con il limone e con chicchi di uvetta sultanina serviti con zucchero a velo. E' un dolce tipico di Carnevale della pasticceria Piemontese, ecco i passaggi della ricetta dei friciò.

Friciò VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: PIEMONTE
  • TEMPO: 15 min di preparazione20 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Latte 250 ml
  • Farina 200 g
  • Uova 3
  • Uvetta 50 g
  • Zucchero 100 g
  • Sale q.b.
  • Limone 1 tazza
  • Olio per friggere q.b.
  • Zucchero A piacere

Preparazione

  1. Friciò In una ciotola versate della farina ed aggiungetevi delicatamente il latte, creando in questo modo una pastella piuttosto densa. Condite con un pizzico di sale, la scorza del limone e l'uvetta ben strizzata, infine unite anche le uova e lo zucchero.
  2. Friciò Nel frattempo scaldate l'olio e una volta che sarà ben caldo prendete una cucchiaiata di pasta e fatela scivolare nell'olio. A questo punto vedrete che i friciò cominceranno a gonfiarsi e si gireranno da soli. 
  3. Friciò Friggetene pochi alla volta in padella sempre con molto olio. Una volta gonfi e ben dorati fate asciugare l'olio in eccesso su carta assorbente e servite immediatamente con una spolverata di zucchero a velo.
VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Le ricette del giorno