BUONISSIMO
Seguici

Crepes alle pesche e brandy

Le crepes alle pesche e brandy si preparano impastando la farina con le uova per ottenere la pastella che occorrerà per realizzare le crepes, una volta cotte queste verranno farcite con la marmellata di pesche e spolverizzate con zucchero a velo.

Crepes alle pesche e brandy VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: PASSITO DI PANTELLERIA DOC
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 20 min di preparazione
  • COSTO: -

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Uova 2
  • Farina 2 cucchiai
  • Zucchero 1 cucchiaino
  • Zucchero 1 cucchiaino
  • Pesche 3
  • Brandy 1/2 di bicchiere
  • Latte 1/2 di bicchiere

Preparazione

  1. Crepes alle pesche e brandy Preparate le crêpes in questo modo: sbattete le uova in una terrina, aggiungete la farina setacciata e il latte fino ad ottenere un composto omogeneo e fluido. In questa fa se potete aiutarvi con una frusta.
  2. Crepes alle pesche e brandy Intanto lavate con cura le pesche e pelatele. dopo di che tagliatele a metà e togliete l'osso centrale ed infine tagliatele a fettine sottili.
  3. Crepes alle pesche e brandy A questo punto mettete le fettine di pesca a macerare in brandy e zucchero. Nel frattempo ungete una padellina (15 cm di diametro)con del burro e fatela riscaldare a fuoco vivace.
  4. Crepes alle pesche e brandy Quando il burro sarà sciolto, aggiungete un po' di composto e con un movimento rotatorio e veloce della mano distribuitelo uniformemente. Dovreste ottenere circa sei crêpes in questo modo. (ricordate di ungere di nuovo il padellino prima di preparare ogni crêpes)
  5. Crepes alle pesche e brandy Impilate le crêpes già cotte su di un piatto
    Riempite ogni crêpes con un cucchiaio di pesche e disponetele nei piattini di portata; spolverizzatele con lo zucchero a velo e bagnatele con il sughetto delle pesche. Quindi servite.

Consigli

Per la preparazione delle crepes alle pesche e brandy vi consiglio di usare delle pesche noci: potrete evitare così di pelarle. Se non siete pratici della realizzazione delle crêpes, preparate una quantità superiore di composto per la pastella in quanto normalmente le prime due crêpes risultano bruciacchiate e bruciate, ma non perdetevi d'animo!

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Le ricette del giorno