BUONISSIMO
Seguici

Banitsa

La Banitsa si prepara mescolando formaggio sbriciolato con latte e uova, il composto costituirà la farcitura di strati sovapposti di pasta sfoglia che verrà poi cotta al forno e servita tagliata a riquadri.

Banitsa VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 1h
  • COSTO: -

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Pasta sfoglia 400 g
  • Feta 400 g
  • Burro 3 cucchiai
  • Latte 150 ml
  • Uova 4

Preparazione

  1. Banitsa Mescolate il formaggio sbriciolato, il latte e le uova insieme ma non amalgamate in quanto il composto al formaggio deve risultare grumoso.
  2. Banitsa Sciogliete il burro in una casseruola e ungete il fondo di una teglia.
    Prendete un foglio di pasta sfoglia e spennellatelo con il burro, poi riempite con il composto al formaggio e ricoprite con un altro foglio di pasta sfoglia e così via fino a formare un tortino di 3-4 strati sovrapposti.
  3. Banitsa Spennellate la faccia superiore con il burro e infornate lasciando cuocere per trenta minuti a 220° C.
    Servite la banitsa calda dopo averla tagliata a riquadri.

Consigli

Durante il periodo natalizio alcuni portafortuna, detti kismets, sono inseriti nella pasta a simboleggiare la salute e la longevità.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Le ricette del giorno