BUONISSIMO
Seguici

Granseole gratinate

Le Granseole gratinate sono una classica variante per cucinare uno dei crostacei più gustosi. Alla granseola aggiungeremo le uova, i filetti di acciuga e l'immancabile pangrattato.

Granseole gratinate VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 45 m
  • COSTO: -

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Granseole 4
  • Acciughe, filetti sottosale 2
  • Aglio a spicchi 1
  • Prezzemolo q.b.
  • Limone 1
  • Uova 2
  • Pangrattato 6 cucchiai
  • Olio di oliva extravergine 3 cucchiai
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Granseole gratinate Pulite le granceole, lessatele in abbondante acqua salata ed estraetene la polpa. Mettete la polpa tagliata a pezzetti in una terrina insieme con un trito di filetti di acciuga (prima sciacquati in modo da liberarli dal sale), prezzemolo e aglio; unite anche le uova fatte rassodare e anch'esse tritate, il pangrattato, sale, pepe e amalgamate il tutto con il succo di limone filtrato.
  2. Granseole gratinate Distribuite il composto nei gusci precedentemente svuotati e conditene la superficie con un filo d'olio. Ponete i gusci sulla piastra del forno leggermente unta e lasciate gratinare in forno già caldo (200 °C).
VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Le ricette del giorno