BUONISSIMO
Seguici

Involtini di gamberi

Gli involtini di gamberi si preparano cospargendo le code di gamberi con sale e pepe per farle poi cuocere in padella con del burro per un paio di minuti. Ecco i passaggi per gli involtini di gamberi.

 

Involtini di gamberi VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 45 m
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Code di gamberetti 16
  • Caviale 40 g
  • Scalogni 2
  • Verza 8
  • Panna 1 cucchiaio
  • Vino bianco 1 bicchiere
  • Burro q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Involtini di gamberi Cospargete le code di gamberi con un misto di sale e pepe appena macinato e poi fatele insaporire in una padella con una noce di burro per non più di un paio di minuti.
  2. Involtini di gamberi Scottate le foglie di verza in acqua bollente salata e stendetele ad asciugare ben aperte su un canovaccio, eliminando le parti di costola più dure; nel mezzo di ogni foglia mettete due code di gamberi e poi ripiegate le foglie a mo' di fagottino legandole con del filo da cucina.
  3. Involtini di gamberi Disponete i fagottini con un fiocco di burro in una pirofila imburrata e passate in forno ben caldo per 5 minuti. Preparate una salsina facendo rosolare in una padella un trito di scalogni e burro; dopo qualche istante unite il vino, fate ridurre su fiamma vivace e poi spegnete.
  4. Aggiungete la panna e, mescolando con cura, unite anche 30 grammi di burro tagliato a pezzettini. Disponete infine i fagottini su un vassoio da portata e irrorateli con la salsa preparata, distribuendo poi su ciascuno un po' di caviale come guarnizione.
VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Le ricette del giorno