BUONISSIMO
Seguici

Acciughe marinate all'aceto e al vino bianco

Le acciughe marinate all'aceto e al vino bianco si preparano mondando e tritando carota, cipolla e sedano, quindi lavando le acciughe sotto l'acqua ed eliminando interiora, testa e lische. Ecco i passaggi per le acciughe marinate all'aceto e al vino bianco.

  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: BIANCO DEL GOLFO DEI POETI
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 20 min di preparazione240 min di riposo
  • COSTO: -

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Acciuga 500 g
  • Carota 1
  • Cipolla 1
  • Sedano 1
  • Limone 1 striscia
  • Aglio a spicchi 2
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Aceto q.b.
  • Vino bianco q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio di oliva extravergine q.b.

Consigli

Le dosi indicate per le acciughe marinate all'aceto e al vino bianco ne consentono il consumo come antipasto, se volete farne invece un delizioso secondo piatto freddo dovrete ovviamente maggiorare le dosi, per non sbagliare potreste semplicemente raddoppiarle. A causa del rischio anisakis e non prevedendo questo piatto alcuna forma di cottura, è indispensabile tenere le acciughe per almeno 48/72 ore nel surgelatore a -24 °C per eliminare questo pericoloso parassita.

TORNA ALLA RICETTA TESTUALE

Le ricette del giorno