BUONISSIMO
Seguici

Verdure saltate alla cinese

Le verdure saltate alla cinese sono un gradevole secondo piatto ricco di verdure e di spezie, che contribuiranno al sapore finale della preparazione senza influenzare l'apporto calorico del piatto, indicato quindi sia ai vegetariani che a chi stia seguendo una dieta.

Verdure saltate alla cinese VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 10 min di preparazione15 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Olio di sesamo 3 cucchiai
  • Olio di oliva extravergine 2 cucchiai
  • Coriandolo fresco Una piccola manciatina
  • Verdure 1,5 kg
  • Germogli di soia 1 scatola da 2/4
  • Curry Un pizzico
  • Zenzero Un pizzico
  • Cumino Un pizzico
  • Pepe Un pizzico
  • Pepe q.b.
  • Salsa di soia 2 cucchiai

Preparazione

  1. Verdure saltate alla cinese Grattugiate le carote, affettate finemente le altre verdure. Fatele saltare a fuoco vivo con i due tipi di olio per 7 minuti sempre mescolando.
  2. Verdure saltate alla cinese Cominciate dalle verdure più dure, poi aggiungete tutte le altre, i pomodori e la soia per ultimi. Unite le spezie e fate saltare ancora 1 minuto mescolando continuamente; le verdure dovranno rimanere leggermente croccanti. Servite cospargendo di coriandolo tritato.
VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Le ricette del giorno