BUONISSIMO
Seguici

Bouris à la zarzis (cefali alla tunisina)

I bouris à la zarzis, cefali alla tunisina, sono una semplice, gustosa e veloce preparazione di pesce della Tunisia, molto leggera, la preparazione è adatta a tutti. Verranno serviti dopo una cottura nel tegame.

Bouris à la zarzis (cefali alla tunisina) VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 50 m
  • COSTO: -

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Cefali 4 di medie dimensioni
  • Cipolla 1 grande
  • Olio 1/2 di bicchiere
  • Pomodori 200 g
  • Peperoncini 2
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Bouris à la zarzis (cefali alla tunisina) Tritare la cipolla e metterla in un tegame a rosolare con l'olio. Aggiungere i pomodori passati, sale e peperoncino. Coprire il tegame e far cuocere piano per mezz'ora.
  2. Bouris à la zarzis (cefali alla tunisina) Trascorso questo tempo, mettere nel tegame anche i pesci, lavati, sventrati e squamati. Aggiungere due bicchieri d'acqua e, a fuoco medio, terminarne la cottura.
VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Le ricette del giorno