BUONISSIMO
Seguici

Falafel

I falafel, polpettine di ceci, si realizzano frullando i ceci a crudo e amalgamandoli poi alla cipolla tritata fine, all'aglio e a tutte le spezie ed erbe aromatiche, successivamente si prepareranno delle polpettine che verranno fritte.

Falafel VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 20 m + 30 di riposo
  • COSTO: -

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Ceci secchi 200 g
  • Cipolla 1 grossa
  • Prezzemolo 1 cucchiaio
  • Cumino 1 cucchiaino
  • Coriandolo macinato 1 cucchiaino
  • Lievito in polvere 1 cucchiaino
  • Peperoncini 1/2 di cucchiaino
  • Aglio 1 spicchio
  • Farina 100 g
  • Olio di semi q.b.

Preparazione

  1. Falafel Mettete i ceci in una ciotola copriteli d'acqua e lasciateli a mollo per circa dodici ore, quindi scolateli, sciacquateli e asciugateli con molta cura. Trasferite i ceci in un mixer e frullateli sino all'ottenimento di un composto leggermente granuloso.
  2. Falafel Tritate la cipolla e l'aglio, amalgamateli con la purea di ceci, unite prezzemolo, cumino, coriandolo, peperoncino e lievito, quindi tritate di nuovo per amalgamare bene gli ingredienti.
  3. Falafel Trasferite l'impasto ottenuto in una ciotola, coprite con una pellicola per alimenti e lasciate riposare in frigorifero per circa trenta minuti.
  4. Falafel Prelevate con un cucchiaio piccole quantità del composto, formate delle polpettine tonde e piatte, e mettetele a riposare per 15 minuti su un tagliere leggermente infarinato.
  5. Falafel Scaldate abbondante olio in una padella per fritture, passate le polpette nella farina e friggetele fino a completa doratura da entrembi i lati. Servite i felafel con insalata e yogurt sia caldi che freddi a vostro piacere.
VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Le ricette del giorno