BUONISSIMO
Seguici

Rane saltate

Le rane saltate si preparano infarinando le coscette di rana e friggendole nell'olio con aglio ed aceto. Se supererete il preconcetto vi troverete ad assaporare un piatto molto delicato ed estremamente gustoso.

Rane saltate VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: PIEMONTE
  • TEMPO: 30 min di ammollo20 min di cottura
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Rane 800 g
  • Aceto 1 cucchiaio
  • Farina 300 g
  • Olio 2 cucchiai
  • Aglio a spicchi 2
  • Limone 1
  • Sale q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Rane saltate Tenete le rane già spellate per 30 minuti nell'acqua acidulata con l'aceto, tagliate l'estremita delle zampe e la parte superiore del corpo, lasciando praticamente solo le coscette.
  2. Rane saltate Asciugate le rane, passatele leggermente nella farina e mettetele in teglia a rosolare con olio, aglio e prezzemolo. Quando saranno bene colorite, servitele spruzzate di succo di limone.
VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Le ricette del giorno