BUONISSIMO
Seguici

Scaloppine di Genova

Le scaloppine di Genova utilizzano il riso come base per gustare appieno il loro aroma e sapore. Verranno servite su un letto di riso a cui misceleremo il sughetto ottenuto dalle scaloppe.

Scaloppine di Genova VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 6
  • CUCINA REGIONALE: LIGURIA
  • TEMPO: 20 min di preparazione55 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Fettine di filetto di vitella 500 g
  • Riso 350 g
  • Parmigiano 50 g
  • Burro 60 g
  • Salsa di pomodoro 1 cucchiaio
  • Farina 00 q.b.
  • Aglio 2 spicchi
  • Cipolla bianca 1 di media grandezza
  • Prezzemolo q.b.
  • Maggiorana q.b.
  • Vino bianco 1 bicchiere
  • Olio di oliva extravergine 2 cucchiaini
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Scaloppine di Genova In una padella mettete la cipolla tritata finemente con un fondo d'olio e 45 grammi di burro ad imbiondire. Quando sarà rosolata aggiungete le fettine di filetto e fatele scottare da ambo i lati. Salatele, pepatele ed aggiungete il vino, dopo circa 5 minuti aggiungete anche un cucchiaio di farina che farete addensare.
  2. Scaloppine di Genova Preparate poi un trito di: prezzemolo, maggiorana e 2 spicchi d'aglio. Quando la farina sarà densa, aggiungetelo alle fettine ed unitevi anche un cucchiaio di salsa diluita in un bicchiere di acqua calda. Lasciate cuocere per mezz'ora a fuoco basso girando di tanto in tanto la carne. 
  3. Scaloppine di Genova Preparare il riso lessando e lasciandolo al dente, scolatelo ed aggiungete il burro ed il parmigiano per condirlo. Scaldate il forno a 180 gradi circa e scaldatevi una teglia unta con la parte di burro restante. Mettetevi il riso cercando di pressarlo più che potete.
  4. Scaloppine di Genova Servite le scaloppe nel piatto di portata preparando prima un letto di riso e fate bene attenzione a cospargere anche il riso con il sughino delle scaloppe.
VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Le ricette del giorno