BUONISSIMO
Seguici

Tacchino alla storiona

Il tacchino alla storiona si realizza cuocendo il tacchino chiuso in un panno con verdure e le erbe aromatiche, la carne acquista così un sapore e una morbidezza sorprendenti. Ecco i passaggi della ricetta del tacchino alla storiona.

Tacchino alla storiona VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: MEDIA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: LIGURIA
  • TEMPO: 20 min di preparazione90 min di cottura
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Tacchino 1 giovanissimo da circa 1,500 kg
  • Salvia 1 ramoscello
  • Rosmarino 1 ramoscello
  • Carota 1
  • Sedano 1 gambo
  • Cipolla 1
  • Noce moscata
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Fagioli rossi 100 g

Preparazione

  1. Tacchino alla storiona Preparare il tacchino spennandolo togliendo le interiora e lavandolo. Avvolgerlo in una salvietta da cucina assieme a salvia, carota, sedano, rosmarino, cipolla, chiodi di garofano, noce moscata, fagioli rossi lessati, pepe in grani e sale.
  2. Tacchino alla storiona Legare bene la salvietta e mettere tutto a bollire in acqua salata per circa un'ora e mezzo. A cottura ultimata lasciare la salvietta con il tacchino su una gratella a raffreddarsi.
  3. Tacchino alla storiona Una volta raffreddata, aprire la salvietta, tagliare il tacchino a pezzi eliminando le ossa e servirlo accompagnandolo con le verdure.
VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Le ricette del giorno