BUONISSIMO
Seguici

Lombata di maiale alla salsa di rafano

La lombata di maiale alla salsa di rafano si prepara cuocendo la lombata in acqua con tutte le erbe aromatiche e le spezie mentre a parte si realizzerà la salsa di rafano grattugiando il rafano e unendolo al pane bagnato nel latte, allo zucchero e al sale. Ecco i passaggi per la lombata di maiale alla salsa di rafano.

Lombata di maiale alla salsa di rafano VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 25 min di preparazione90 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Lombata di maiale 1 kg
  • Cipolla 1
  • Alloro 1 foglia
  • Chiodo di garofano 3
  • Pepe 3
  • Timo 1 ramoscello
  • Sale q.b.
  • Rafano 100 g
  • Mollica 1 panino
  • Latte 1/2 di bicchiere
  • Panna 1/2 di bicchiere
  • Aceto di vino rosso 1 cucchiaino
  • Zucchero 1/2 di cucchiaio

Preparazione

  1. Lombata di maiale alla salsa di rafano Fate scaldare dell'acqua in una casseruola, aggiungete la lombata, il lauro, la cipolla, il garofano, il timo, il pepe e un pizzico di sale. Fate cuocere quindi la lombata per 1 ora e mezza, avendo cura di girare di tanto in tanto e poi toglietela dalla casseruola e tenetela al caldo.
  2. Lombata di maiale alla salsa di rafano Nel frattempo preparate la salsa: lavate ed asciugate il rafano, quindi grattugiatelo e mettetelo in una terrina. Sminuzzate la mollica di pane e fatela ammorbidire nel latte per 10 minuti; scolatela, strizzatela, unitela al rafano e mescolate.
  3. Lombata di maiale alla salsa di rafano Aggiungete al composto lo zucchero e il sale, mescolate per bene aiutandovi con un cucchiaio di legno e incorporatevi alla fine l'aceto e la panna.
  4. Lombata di maiale alla salsa di rafano Tagliate la carne a fette e disponetele sul piatto di portata e servitele bagnandole con la salsa. Questo piatto può essere accompagnato da patate lesse.

Consigli

Se per la lombata di maiale alla salsa di rafano non fate in tempo a preparare la salsa di rafano, potete anche ricavare più velocemente un'altra salsa: filtrate il brodo di cottura della lombata, fatelo restringero con successiva cottura ed aggiungete dell'aceto. In questo caso, il rafano và servito grattugiato crudo e cosparso sulla carne.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Le ricette del giorno