BUONISSIMO
Seguici

Carpa agli odori in gelatina

La carpa agli odori in gelatina si prepara tagliando il pesce in 5 pezzi e impregnandola col succo di limone, successivamente andrà cotta con gli odori e le verdure fino a realizzare una gelatina che racchiuderà poi la carpa.

Carpa agli odori in gelatina VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: LAGREIN ROSATO
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 25 min di preparazione20 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Filetto di carpa 400 g
  • Limone 1/2
  • Carote 70 g
  • Radici di prezzemolo 40 g
  • Sedano 1
  • Alloro 1 foglia
  • Sale q.b.
  • Pepe 1 cucchiaino
  • Acqua 40 cl
  • Vino bianco 10 cl
  • Timo Una presa
  • Aceto 5 cl
  • Foglie di gelatina 6
  • Cipolla bianca 1

Preparazione

  1. Carpa agli odori in gelatina Tagliate i filetti di carpa in 5 pezzi di grandezza uguale e impregnateli con il succo di limone. Mettete gli odori in dei sacchetti e legateli.
  2. Carpa agli odori in gelatina Pelate le radici, tagliatele in striscioline sottili e cuocetele con acqua, vino, aceto, cipolla, carota, sale e i sacchetti degli odori. Versate la metà del fondo di verdure sui pezzi di carpa, portate lentamente a cottura e togliete la pentola dal fuoco.
  3. Carpa agli odori in gelatina Aggiungete alle radici le foglie di gelatina ammorbidite, mescolate, spargete il tutto sui filetti di carpa e lasciate raffreddare. Quando la gelatina è pronta, fate le porzioni e servitele con un'insalata e uno yogurt alle erbette oppure una maionese alle erbette.
VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Le ricette del giorno