BUONISSIMO
Seguici

Acciughe all'aceto

Le acciughe all'aceto si preparano pulendo le acciughe per passarle nella farina e quindi friggerle nell'olio bollente. A parte si soffriggeranno le cipolle ed infine si uniranno aceto, acqua, alloro e sale, lasciando sobbollire per 5 minuti. Ecco i passaggi per le acciughe all'aceto.

Acciughe all'aceto VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: CARSO MALVASIA
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: BASILICATA
  • TEMPO: 20 min di preparazione1440 min di riposo30 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Acciuga 8
  • Farina 30 g
  • Aceto 1,5 bicchieri
  • Cipolle rosse 2
  • Alloro 3 foglie
  • Olio di oliva extravergine 2 cucchiai
  • Olio per friggere q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Acciughe all’aceto Pulite le acciughe, privatele della testa e della lisca, lavatele con cura e ponetele fra due canovacci ad asciugare.
  2. Acciughe all’aceto Passatele nella farina e friggetele a mano a mano in abbondante olio bollente; sgocciolatele dorate, aiutandovi con una paletta forata, e adagiatele su un foglio di carta assorbente, perchè perdano l'eccesso di olio; salatele leggermente.
  3. Acciughe all’aceto In una casseruola di terracotta soffriggete con l'olio di oliva le cipolle tagliate a fettine sottili; mescolate con cura, affinchè si rosolino bene senza però diventare troppo dorate.
  4. Acciughe all’aceto Aggiungetevi l'aceto, 1/2 bicchiere di acqua, le foglie di alloro e aggiustate di sale; fate sobbollire per 5 minuti e poi togliete la casseruola dal fuoco.
  5. Acciughe all’aceto Mettete le acciughe fritte in una terrina, irroratele con l'aceto bollente, coprite con un coperchio e lasciate marinare per circa 24 ore in luogo fresco. Servite le acciughe su un piatto da portata decorate a piacere.

Consigli

Le acciughe all'aceto sono un antipasto preparato in Basilicata. E' una preparazione molto semplice, la cui particolarità è proprio nell'abbinamento pesce-aceto. La ricetta sarà pronta dopo una marinatura di almeno 24 ore.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Le ricette del giorno