BUONISSIMO
Seguici

Pastiera Napoletana Light

La pastiera napoletana light è la versione leggera del famoso dolce pasquale campano noto ovunque. Ogni fetta apporterà unicamente 220 calorie, una drastica riduzione rispetto alla versione classica. La teglia da utilizzare è di 24 cm e sarà sufficiente per ben 24 porzioni.

Pastiera Napoletana Light VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: MEDIA
  • VINO: -
  • DOSI: 24
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 30 min di preparazione60 min60 min di cottura
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Per la pasta frolla
  • Uova 1
  • Tuorlo 1
  • Olio di semi 100 ml
  • Zucchero 75 g
  • Lievito per dolci 1 cucchiaio
  • Latte q.b.
  • Limone Scorza grattugiata
  • Farina 200 g
Per il ripieno
  • Grano cotto 500 g
  • Latte (per il ripieno) 300 ml
  • Formaggio 500 g
  • Zucchero (per il ripieno) 300 ml
  • Uova (per il ripieno) 3
  • Vanillina 2 bustine
  • Cedro 60 g
  • Cioccolato fondente 100 g
  • Cannella 1 pizzico

Preparazione

  1. Pastiera Napoletana Light Riscaldate il forno a 180° ed iniziate a preparare la pasta frolla nella versione light: mescolare uova e zucchero per ottenere un composto spumoso a cui uniremo la scorza di limone, l’olio, il lievito e un goccio di latte.
  2. Pastiera Napoletana Light Unite la farina e lavorate la pasta con le mani formando una palla che conserveremo per una decina di minuti in frigorifero avvolta nella pellicola trasparente; stendete in una base liscia e ponetela in una tortiera di 24 cm leggermente imburrata ed infarinata e ponetela in frigorifero 
  3. Pastiera Napoletana Light Durante il raffreddamento iniziare a bollire il grano cotto in una pentola con il latte mescolando; porlo a raffreddare in una ciotola e una volta tiepido unirvi il formaggio leggero, zucchero, canditi, cioccolato, la scorza grattugiata del limone ed un uovo alla volta. Frullate e lasciate riposare
  4. Pastiera Napoletana Light Rimuovere dal frigo la pasta e versateci dentro, aprendola con una forchetta, il ripieno; la rimanente pasta servirà per la decorazione a griglia sopra la pastiera. Infornate per circa 1 ora, ovvero finché la pasta imbiondisca quindi a fuoco spento lasciare asciugare per circa 1 ora. Servitela fredda con una spolverata di zucchero a velo.
VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Le ricette del giorno