BUONISSIMO
Seguici

Futomaki

Il futomaki è un classico della cucina giapponese. E' simile ad una polpettina alla cui estremità viene messo il nori, le alghe tipiche del sushi. Ecco come realizzarlo.
 

Futomaki VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: ALTA
  • VINO: SAKÈ
  • DOSI: 6
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 15 min di preparazione30 min di cottura
  • COSTO: -

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Alghe secche 2 foglie
  • Su-meshi 1 porzione
  • Uova 2
  • Brodo dashi 1,5 cucchiai
  • Saké 2 cucchiaini
  • Sale 1/2 di cucchiaino
  • Olio di arachidi per friggere q.b.
Per la guarnizione
  • Brodo dashi 120 ml
  • Salsa di soia 1 cucchiaio
  • Zucchero 1,5 cucchiaini
  • Vino di riso dolce 1 cucchiaino
  • Gamberi imperiali 6
  • Punte d'asparagi 4
  • Erba cipollina 10 steli
  • Funghi giapponesi 4

Preparazione

  1. Futomaki Mescolate insieme 1 uovo, il brodo, il sakè e sale. Versate parte del composto nella padella con dell'olio. Quando si è rappresa spingete la frittatina verso il manico della padella, ungete lo spazio libero con dell'olio, spostate la frittatina ed ungete con altro olio lo spazio rimasto.
  2. Futomaki Unite l'altro uovo, facendolo scorrere anche sotto la frittata già pronta e fatele rapprendere. Formate la frittata a più strati. Quando è fredda tagliatela a striscioline di 1 cm.
  3. Futomaki In un pentolino mettete insieme i funghi con l'acqua di ammollo, brodo, salsa di soia, zucchero e vino di riso. A bollore raggiungo fate cuocere per circa 20 minuti. Scolate i funghi e tagliateli a fettine sottili.
  4. Futomaki Liberate i gamberi dal guscio e testa e fateli cuocere per 1 minuti, quindi sgocciolateli e fateli raffreddare.
  5. Futomaki Adagiate un foglio d'alga con la parte ruvida verso l'alto su un tagliere. Stendetevi metà del su-meshi in uno strato regolare lasciando lo spazio di 2 cm. Formate un incavo sullo strato di riso e disponete metà strisce di frittata, metà asparagi e metà gamberi. Unite anche 5 steli di erba cipollina e metà funghi.
  6. Futomaki Arrotolate delicatamente il futo-maki e servite.
VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Le ricette del giorno