BUONISSIMO
Seguici

Pandoro

Il pandoro è il classico dolce di Natale di origini veronesi, una pasta soffice e dorata dal profumo di vaniglia. Esistono vari modi per prepararlo, ma la ricetta originale, la madre di tutte le altre, è quella che prescrive l’utilizzo di farina, burro, zucchero, lievito, uova, limone, vanillina e un pizzico di sale, con l’immancabile aggiunta finale dello zucchero a velo.

Come si fa la versione originale del pandoro?

La versione originale del pandoro non prevede farciture. Scopri come preparare in casa il pandoro con la ricetta facile e originale illustrata passo dopo passo e regalati un Natale all’insegna della bontà e della dolcezza.

 

Pandoro VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: MEDIA
  • VINO: RECIOTO DI SOAVE
  • DOSI: 12
  • CUCINA REGIONALE: VENETO
  • TEMPO: 120 min di preparazione480 min di lievitazione40 min di cottura
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Farina 610 g
  • Burro 250 g
  • Zucchero 230 g
  • Lievito di birra 30 g
  • Uova 6
  • Limone 1
  • Vanillina 1 pizzico
  • Zucchero a velo 50 g
  • Sale 1 pizzico

Preparazione

  1. Pandoro

    Setacciate 75 grammi di farina in una terrina, unite 10 grammi di zucchero, il lievito precedentemente sbriciolato e un tuorlo. Impastate bene il tutto, aggiungendo due cucchiai di acqua tiepida. Coprite l'impasto con un telo di cotone e lasciatelo lievitare per un paio di ore.

  2. Pandoro

    Unite 160 grammi di farina facendola cadere da un setaccino, 25 grammi di burro ammorbidito, 90 grammi di zucchero, tre tuorli ed impastate. Lasciate lievitare l'impasto per due ore.

  3. Pandoro

    Trascorso il tempo unite il resto della farina, 40 grammi di burro, 75 grammi di zucchero, un uovo intero e 3 tuorli. Impastate a lungo e fate lievitare per la terza volta, sempre coperto ed in luogo tiepido, per 2 ore.

  4. Pandoro

    Lavorate l'impasto ed incorporatevi la buccia grattugiata del limone, il resto del burro e la vanillina. Impastate fino ad ottenere un composto morbido.

  5. Pandoro

    Ricavate dalla pasta due palle e disponetele in 2 stampi precedentemente imburrati: fate lievitare in luogo tiepido finché la pasta arriverà al bordo degli stampi.

  6. Pandoro

    Fate cuocere per 40 minuti in forno preriscaldato a 180 °C. Abbassate il calore a 150 °C a metà cottura. Fate raffreddare e spolverizzate con lo zucchero a velo.

Consigli

Oltre agli stampi metallici da pandoro esistono in commercio anche degli stampi di carta, simili a quelli usati per il panettone.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate