BUONISSIMO
Seguici

Mostarda di limone

La mostarda di limone si prepara pelando i limoni e facendo bollire le bucce per tre volte consecutive. A parte si spremeranno i limoni, facendo poi scaldare il succo con semi di coriandolo e senape, si aggiungeranno le bucce, il miele, l'aceto, quindi ci cuocerà fino ad ottenere una crema omogenea.

Mostarda di limone VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 1 h
  • COSTO: -

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Limoni 4
  • Miele 1 cucchiaio
  • Aceto di mele 1 cucchiaio
  • Semi di coriandolo 1/2 di cucchiaio
  • Semi di senape 1/2 di cucchiaio

Preparazione

  1. Mostarda di limone Togliete la buccia a 3 limoni, solo la parte gialla, portate ad ebollizione un pentolino d'acqua, versatevi le bucce e quando inizia il bollore togliete la pentola dal fuoco, lasciate riposare per 5 minuti, quindi rimettete di nuovo sulla fiamma e ripetete l'operazione per 3 volte. Alla fine scolate le bucce.
  2. Mostarda di limone Spremete i limoni e fate scaldare il succo con i semi di coriandolo e di senape. Dopo aver portato ad ebollizione aggiungete le bucce, il miele e l'aceto. Cuocete mescolando per 5 minuti, lasciate intiepidire e frullate finché la crema è omogenea.

Consigli

È eccellente per accompagnare gamberoni saltati in padella, verdure e carni lesse, frittatine di zucchine, uova bollite, riso in bianco e per condire insalate di riso o di pasta, da spalmare su crostoni di pane grigliato.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Le ricette del giorno