BUONISSIMO
Seguici

Liquore al ginepro

Il liquore al ginepro è un tipico distillato della Val d'Aosta preparato con bacche e rametti di ginepro, alcool puro, zucchero e acqua può essere conservato per diverso tempo. Ecco i passaggi per preparare il liquore al ginepro.

Liquore al ginepro VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 10
  • CUCINA REGIONALE: VALLE D'AOSTA/VALLéE D'AOSTE
  • TEMPO: 120 min di preparazione115200 min
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Bacche di Ginepro 100 g
  • Punte di rametti di ginepro 10 g
  • Zucchero 100 g
  • Alcool 400 g
  • Acqua 500 g

Preparazione

  1. Liquore al ginepro Schiacciate le bacche di ginepro.
  2. Liquore al ginepro Mettetele a macerare nel vaso assieme allo zucchero, all'alcool, all'acqua e alle punte dei rametti.
  3. Liquore al ginepro Mescolate bene con un cucchiaio ogni due giorni.
  4. Liquore al ginepro Lasciate in infusione per 20 giorni, quindi filtrate. Se il liquore non risulta limpido filtratelo nuovamente attraverso un foglio di carta da filtro.
  5. Liquore al ginepro Imbottigliate e lasciate invecchiare per due mesi almeno.

Consigli

Periodo adatto: ottobre-novembre Utensili: Vaso di vetro da 1,5 l Un mortaio Un filtro Una bottiglia scura da 1 l  Suggerimenti: E' pronto in 2/3 mesi Da bere come digestivo e corroborante.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Le ricette del giorno