BUONISSIMO
Seguici

Brasato di bue al barolo

Il brasato di bue al barolo si prepara facendo marinare la carne col barolo e poi infarinandola e rosolandola nell'olio per completare poi la cottura aggiungendo il barolo della marinata. Ecco i passaggi per il brasato di bue al barolo.

Brasato di bue al barolo VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: ALTA
  • VINO: -
  • DOSI: 2
  • CUCINA REGIONALE: VALLE D'AOSTA/VALLéE D'AOSTE
  • TEMPO: 20 min di preparazione240 min di ammollo120 min di cottura
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Carota 1
  • Salvia 1 foglia
  • Ginepro q.b.
  • Cognac 20 ml
  • Alloro 1 foglia
  • Olio di oliva extravergine 2 cucchiai
  • Aglio q.b.
  • Rosmarino q.b.
  • Cipolla 1/2
  • Burro 20 g
  • Chiodi di garofano 1
  • Costata di manzo 400 g
  • Barolo 300 ml

Preparazione

  1. Brasato di bue al barolo Mettete la costata di manzo a marinare in un'insalatiera insieme a mezza bottiglia di barolo, alla cipolla, alla carota tagliata a fette e a tutti gli odori. Fate marinare per 4 ore.
  2. Brasato di bue al barolo Passato questo tempo infarinate la carne e fatela rosolare da tutte le parti con l'olio, il burro e il sale.
  3. Brasato di bue al barolo Aggiungete alla carne il sugo della marinatura e fate cuocere per 2 ore. Una volta cotta passate il fondo di cottura nel passaverdura e aggiungete mezzo bicchierino di cognac a fuoco dolce. Tagliate la carne e conditela con la salsa ottenuta.

Consigli

L'apporto calorico è anche molto contenuto, dal momento che ogni porzione fornisce circa 125 Kcal.Ringraziamo il Sig. Alessandro Malgrande di Roma per la proposta.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Le ricette del giorno