BUONISSIMO
Seguici

Fave di Venere

Le fave di Venere sono un contorno afrodisiaco preparato con le fave aggiunte ad un trito di cipolla soffritto nell'olio a cui avremo precedentemente aggiunto il guanciale.

Fave di Venere VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 2
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 5 min di preparazione35 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Fave 200 g
  • Guanciale 100 g
  • Olio 50 g
  • Cipolla 1
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Fave di Venere Tritate la cipolla e fatela soffriggere nell'olio, unite il guanciale tagliato a strisce, fatelo rosolare, poi aggiungete le fave, salate, pepate, aggiungete un po' d'acqua e cuocete per circa 40 minuti, poi servite in tavola.

Consigli

Le proprietà afrodisiache delle fave erano note fin dall'antichità,infatti secondo Aristofane le fave erano il cibo preferito da Ercole, noto sia per le fatiche, ma anche per essere un grande amatore.Il profumo dei fiori di fava è inebriante e complice degli incontri d'amore.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Le ricette del giorno